Cos’è l’edilizia sostenibile e perché è importante?

Errori più grandi nell’isolamento del tetto
20 Gennaio 2020
Ecobonus 2020
7 Aprile 2020

guida per costruttori e magazzini edili

Il settore delle costruzioni, per sua stessa natura, è un grande utilizzatore di risorse naturali. Ma con la crescente preoccupazione per i cambiamenti climatici e la natura limitata di queste risorse, vi è una crescente pressione sulle imprese di costruzione per ridurre il loro impatto ambientale.

Cos’è l’edilizia sostenibile?

Gli obiettivi dell’edilizia sostenibile sono di ridurre l’impatto del settore sull’ambiente. I metodi di costruzione sostenibili includono:

  • utilizzo di materiali e risorse rinnovabili e riciclabili;
  • ridurre il consumo di energia e gli sprechi;
  • creare un ambiente sano e rispettoso dell’ambiente;
  • proteggere l’ambiente naturale.
  • utilizzare materiali a basso impatto ambientale

Perché è importante l’edilizia sostenibile?

Dal consumo di energia alle emissioni, l’industria delle costruzioni ha un impatto enorme sull’ambiente.
I macchinari pesanti utilizzati nelle costruzioni si appoggiano ancora pesantemente ai combustibili fossili e persino un uso inefficiente dell’elettricità può provocare uno spreco di combustibili fossili lungo la linea di approvvigionamento energetico. 
In effetti, l’industria delle costruzioni rappresenta un incredibile 36% del consumo energetico mondiale e il 40% delle emissioni di CO2 .

Sostenibilità è un concetto ampio e investe le varie fasi del processo di realizzazione costruttivo che parte dalla fabbricazione dei materiali sino alla loro posa in cantiere
La produzione e la spedizione di materiali possono avere un grande impatto sulle emissioni di carbonio. L’estrazione mineraria di materie prime può provocare l’inquinamento delle falde acquifere locali. La produzione di calcestruzzo ha prodotto oltre 2,8 miliardi di tonnellate di CO2 , una cifra che continuerà ad aumentare man mano che 4 miliardi di tonnellate di cemento vengono versate ogni anno.

La costruzione può anche comportare lo scarto di rifiuti pericolosi e lo smaltimento improprio di tali rifiuti può comportare un inquinamento che non riguarda solo l’ambiente, ma anche la salute delle persone che vivono in quella zona.

Le sfide dell’edilizia sostenibile

Go Green

L’adozione di metodi di costruzione sostenibili non è un processo immediato; ci sono sfide da affrontare, la più grande delle quali appare la voce del costo. Ci sarà sempre una pressione sulle imprese di costruzione per ridurre i costi ove possibile, ma resta sempre l’errata convinzione che metodi di costruzione sostenibili portino a costi maggiori.

Ma c’è una luce alla fine del tunnel sostenibile: il valore percepito degli edifici verdi. 
I proprietari di un edificio ecologico ritengono che valgano il 20% in più rispetto a uno tradizionale, il che è probabilmente dovuto alla riduzione dei costi operativi derivanti dalla costruzione di strutture ad alta efficienza energetica. Questo maggior valore percepito può essere citato nelle gare d’appalto e può aiutare a compensare eventuali costi aggiuntivi che potrebbero derivare da una costruzione sostenibile.

I vantaggi di un’edilizia sostenibile

Naturalmente, l’adozione di metodi di costruzione sostenibili ridurrà l’impatto delle imprese edili sull’ambiente. Ma ci sono anche vantaggi più tangibili che ti aiuteranno a dimostrare il valore dell’edilizia sostenibile al di là delle preoccupazioni ambientali.

La verità è che gli edifici ecologici comportano costi operativi inferiori. 
In effetti, la ricerca suggerisce che l’uso delle più recenti tecnologie sostenibili nei processi di costruzione potrebbe potenzialmente offrire un notevole risparmio di 410 miliardi di euro l’anno in termini di spese energetiche globali .

Ci sono anche risparmi diretti disponibili: riducendo i rifiuti, ad esempio, ridurrete le tariffe applicate dalla vostra società di gestione dei rifiuti. Adottando veicoli più efficienti, risparmierai sui costi del carburante.

E c’è un ulteriore vantaggio che potrebbe avere un enorme vantaggio per la tua azienda; l’edilizia sostenibile può aiutare la reputazione della tua organizzazione dimostrando il tuo senso di responsabilità sociale delle imprese.

Distinguersi! Un’idea sostenibile

Con una crescente attenzione all’impatto ambientale di ogni settore, un numero sempre maggiore di imprese edili adotterà metodi di costruzione sostenibili. Ma, per ora, la tua impresa, il tuo magazzino edile, ha l’opportunità di distinguersi dalla massa. 
Essere in grado di vantare le tue credenziali ecologiche – proponendo materiali ecologici e uno stile sostenibile – sarà una spinta sia per l’ambiente naturale, per le comunità che circondano l’edificio che verrà realizzato, sia per la reputazione della tua azienda.